Misura regionale di inclusione attiva (MIA) e Reddito di Inclusione Nazionale (ReI)

Descrizione servizio

La MIA - Misura attiva di sostegno al reddito - consiste in un intervento monetario di integrazione al reddito erogato nell'ambito di un percorso concordato e definito nel patto di inclusione finalizzato a superare le condizioni di difficoltà del nucleo familiare beneficiario.

il ReI - Reddito di Inclusione - è una misura Nazionale di contrasto alla povertà dal carattere universale, condizionata alla valutazione della condizione economica. I cittadini possono richiederlo dal 1° dicembre 2017 e consiste, come la MIA, in una erogazione economica di integrazione al reddito attraverso una carta di pagamento elettronica. L'erogazione è subordinata ad un progetto personalizzato di inclusione sociale e lavorativa.

Tutte le informazioni sul ReI sono reperibili sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali o sul sito dell'INPS

A chi è rivolto

Il richiedente MIA è il componente del nucleo familiare che presenta la domanda in possesso dei requisiti di cittadinanza/permessi di soggiorno sotto riportati e residente in Regione da almeno 24 mesi. 

Il richiedente ReI è il componente del nucleo familiare che presenta la domanda in possesso dei requisiti riportati sui siti

Criteri di accesso al servizio

Possono accedere alla Misura regionale MIA i nuclei familiari che possiedono, alla data di presentazione della domanda e per tutto il periodo di concessione della misura, i requisiti riportati nel sito della Regione FVG

Possono accedere alla Misura nazionale ReI i nuclei familiari che possiedono, alla data di presentazione della domanda e per tutto il periodo di concessione della misura, i requisiti riportati sui siti:

A chi rivolgersi